Strumentazioni

Microscopio Multispettrale

MSM - Microscopio Multispettrale Miniaturizzato - Studio Grafologico Casella - Grafologia Giudiziaria e Servizi o Consulenze

MSM - Microscopio Multispettrale Miniaturizzato

Il miscroscopio multispettrale è uno strumento di estrema precisione, dotato di tre fonti di illuminazione distinte: – illuminazione nello spettro del visibile; – illuminazione UV (ultravioletto); -illuminazione NIR (nello spettro dell’infrarosso vicino). Lo stesso dispone di vari fattori di ingrandimento fissi: 20X, 40 X (per un campo oggetto di c.a. 7,5x10mm) oppure 140X (per un campo oggetto di c.a. 1,8×2,5 mm).

Il sensore ad elevata risoluzione e sensibilità a colori, incorporato nel microscopio, oltre a consentire la visualizzazione ed il salvataggio delle immagini Dtp, permette anche di effettuare delle misurazioni bidimensionali sulle immagini digitalizzate.


Le sorgenti di illuminazione addizionali (ultravioletto, infrarosso e luce bianca), ci consentono di operare in aggiunta a quelle già presenti nel microscopio per generare un fascio di luce radente o semi/radente rispetto al foglio cartaceo.

MSM - Microscopio Multispettrale Miniaturizzato - Luce infrarossa, ultravioletto, luce bianca - Studio Grafologico Casella - Grafologia Giudiziaria e Servizi o Consulenze

MSM - Microscopio Multispettrale Miniaturizzato - Illuminazione esterna a luce bianca - Studio Grafologico Casella - Grafologia Giudiziaria e Servizi o Consulenze

Il principale vantaggio offerto dall’illuminazione esterna a luce bianca è quello di enfatizzare i bassorilievi del tessuto cartaceo, dei solchi, valutandone la profondità e quindi la modulazione pressoria dello scrivente, la presenza di “solchi ciechi”, abrasioni, valutare la rugosità del tessuto cartaceo, ecc.